Rinnovo e ampliamento della videosorveglianza: a che punto siamo?

Si torna a parlare di videosorveglianza in Ticino. A distanza di circa due anni, i PPD e Generazione Giovani Alessandro PoloDavide Rossi e Flavio Foletti inoltrano al Municipio di Mendrisio una nuova interrogazione:

Signor Sindaco,
Signori Municipali,

in riferimento alla nostra interrogazione del 9 giugno 2015 ed alla risposta del Municipio ricevuta il 19 agosto 2015, facendo uso delle facoltà concesse dalla LOC e dal Regolamento comunale, con la presente ci permettiamo di chiedere:

  1. da agosto 2015 vi è stata una sistematica sostituzione delle videocamere di vecchia generazione con videocamere ad alta risoluzione? Se sì, quante e quali?
  2. nel febbraio 2014 il Dicastero Sicurezza Pubblica ha elaborato all’attenzione del Municipio un progetto per l’estensione la videosorveglianza anche nei Quartieri della Città di Mendrisio. A che punto è il progetto?
  3. in riferimento alla vostra risposta, l’estensione della videosorveglianza dovrebbe avvenire ancora nel corso di quest’anno. Tale scadenza sarà rispettata? Nell’eventualità non si riuscisse a rispettarla, quale sarebbe il nuovo termine previsto?
  4. il Dicastero Sicurezza Pubblica ha vagliato i rapporti della Polizia della Città, menzionati nella risposta del 19 agosto 2015, in cui vengono descritte le peculiarità dell’attuale sistema di videosorveglianza? Sono stati posti i relativi correttivi? Quali?

Per il Partito Popolare Democratico e Generazione Giovani:

Alessandro Polo
Davide Rossi
Flavio Foletti

Lascia un commento